TWITTER

venerdì 6 aprile 2012

IMMINENTE EVENTO TELEVISIVO : ARRESTI DI MASSA DI 10.000 MEMBRI DELLA CRICCA MONDIALE


USA 3 APRILE 2012
In questi ultimi due mesi delI' anno 2012 la notizia di questo incredibile ed inspiegato licenziamento volontario di MASSA, molte cariche importanti impiegate in GOLDMAN SACHS (giusto per citarne una) oltre 500 e tanti altri, fanno da giorni discutere e spingono sempre più persone a ricercarne le motivazioni.
Con questo chiedo a chiunque voglia seriamente fare una ricerca  su questo fenomeno , cominci pure da questo FILE AUDIO da ascoltare di un blogger italiano che spesso x motivi personali si sposta negli U.S.A seguendo da vicino alcune ricerche su questi fenomeni.
Si parla entro la fine di aprile di quest'anno di UN MANDATO  per10.000 arresti negli U.S.A , verso i responsabili di truffe finanziarie globali, finanziamenti x guerre e violenze su popoli per ragioni di profitto e crimini contro l'umanità.

IL file dura 2h50 min , ma le interessanti informazioni e indirizzi da dove provengono le notizie sono sicuramente da mettere in discussione
Premettendo che alcuni passaggi possono essere pesanti, invito tutti ad ascoltarlo tutto e magari esprimere e ricercare insieme x saperne di più.
SE FOSSE COSI' REALMENTE COME DOCUMENTANO IN QUESTO FILE ALLORA SIAMO VERAMENTE VICINI AD UNA SVOLTA EPOCALE!!!
Buon ascolto.
F.G

7 commenti:

  1. Grazie mille Fausto.... molto interessante... dai speriamo...

    RispondiElimina
  2. non ho ascoltato il file audio e mi scuso, ma non posso nascondere la mia perplessita'.
    chiunque, in questa fase, tenti di individuare un nemico, o un colpevole tiranno, di ogni suo intimo male non ha capito nulla ne' della storia ne' della sua vita'.
    e' un bambino pasticcione che si e' svegliato bruscamente cadendo dal letto, e lo temo tanto quanto in sonno, forrse di piu'.
    l'attribuzione di responsabilita' evidenti in questo quel gruppo politico, etnico, famigliare o religioso, irresponsabilmente proiettato sull'altro -evitando cosi' di vedere cosa vi e' di comunue, con l "altro" e quindi cosa va male dentro noi stessi- puo' solo accelerare i processi sistemici della miserabile fine entropica della nostra sussistenza in questo pianeta.
    il punto non e' goldman sachs o la fed. arrestare la riserva frazionaria senza comprendere il movente che l'ha creata e la alimenta -il binomio felicita' = acquisizione- e' del tutto inutile.
    dobbiamo imparare a vivere in una nuova coscienza globale, comprendendo che il mondo, per come siamo oggi e soprattutto per quanti siamo e spendiamo, del mondo, non puo' che portarci alla guerra, la distruzione dell'unica vita che abbiamo e del pianeta piu' bello dell'universo conosciuto.
    sara' sempre per utilitarismo che l'uomo sviluppera' tale coscienza, per l'inntao egoismo e ricerca della felicita' individuale che apprendera' a prendersi cura dei suoi simili, delle altre specie, e del pianeta.
    vedere goldman sachs, la fed, la bce, perfino Draghi e Monti come i propri fratelli, pregni fino al midollo dei propri stessi errori, e' il primo passo. DB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro D.B
      Quello che dici e esattamente quello che penso anche io, però ricordati che nessuno come me e te finanzia le guerre o vuole che si nascondano brevetti su alternative come le rinnovabili x 100 anni... l'elite del potere esiste, 11 settembre e una realtà non voluta sicuramente da noi, nemmeno questa "crisi lo è " Il fatto di rieducare la società partendo da chi e responsabile di tutto questo, ed è troppo facile dire che lo siamo tutti, certamente sul consumismo sono d'accordo, ma non su tutti i crimini verso l'umanità x questioni di profitto...su questo sbagli!
      Comunque ti informo che proprio sull'educazione di una nuova società c'è in progetto alla singularity university 10 alla 9, che puoi trovare su internet, dove un amico FEDERICO PISTONO parteciperà da giugno ad agosto.
      Con questo concludo dicendoti che il tuo ragionamento l'ho fatto spesso anche io, ma difronte a famiglie che hanno perso i propri cari x l'egoismo di pochi (vedi 11 settembre) non sempre è facile farli ragionare così.
      Quello che sembra sia la cosa migliore e togliere intanto questo marciume,poi risponderanno di quello che hanno fatto nelle sedi adatte, cominciando una ricostruzione partendo proprio dall'empatia e la sostenibilità.
      Noi siamo pronti a perdonare, ma questi criminali sono pronti a cambiare?
      Ciao e grazie :)

      Elimina
    2. Aggiungo, che hai interpretato male quello che ho postato, io voglio mettere in discussione quello che stà girando in rete ora, e se non ascolti il file e fai ricerca, non puoi sparare sentenze e giudizi su di me senza sapere nemmeno della mia vita E NEMMENO DI COSA SI PARLA!!.... mi sembra troppo mediocre scusami...
      Quì si parla di grosse cariche anche militari che si ribellano a questo schifo dando testimognanze pesanti e difficili da accettare da tutti noi.... FACCIAMO RICERCA SE POI SARA' VERO LO VEDREMO A BREVE!
      Metti da parte le emotività, fai ricerca forse quel bambino di cui parlavi sei tu.... :)

      Elimina
  3. non ti devi indisporre Fausto. il mio commento era relativo al video, non avendo seguito il file audio. resto della mia idea. tu dai il potere di goldman sachs ad uno dei bambini morti denutriti oggi e quello ci fa la stessa cosa. metterli tutti in galera sarebbe opportuno, nella fase transitoria, ma non senza aver compreso le loro motivazioni di fondo, comune ad ognuno di noi. comunque mi riserbo di commentare con piu' cognizione di cause se ascoltero' il file audio. grazie. D (elio) B

    RispondiElimina
  4. Ho capito dopo che sei tu delio....assolutamente non mi sono indisposto, anzi... come già scritto, voglio che tutti sappiano di quello che gira in rete per discuterne insieme, poi se sarà vero o no lo vedremo tra non molto, comunque ascolta il file, poi se vorrai potremo incontrarci su team speak e fare una bella chiaccherata :)
    Un abbraccio F

    RispondiElimina
  5. Infatti.. È facile fare demagogia, ma il minimo è sapere di CIÓ che si sta parlando, per cui non serve scusarsi per poi parlare dell'argomento senza entrare nel merito. È come rispondere ad una domanda senza nemmeno averla ascoltata.. Quindi significa voler usare il commento per dire solo quello che tu vuoi dire... Bravo ma son cose che tutti ben conosciamo.. Ma l'ascolto e la comprensione pare essere out anche per i più dotti..

    RispondiElimina

Perché transizione culturale?

IL DIFFICILE MOMENTO DI CRISI MONDIALE, DOVUTO ALL'AUMENTO ESPONENZIALE DI : DEBITO/DISOCCUPAZIONE/SVILUPPO TECNOLOGICO/CONSUMO/INQUINAMENTO, PORTANO FINALMENTE L'UMANITÀ AD UNA ESIGENZA CONSAPEVOLE DI UN CAMBIAMENTO SOCIALE
L'ENORME SVILUPPO DI NUOVE TECNOLOGIE ECO SOSTENIBILI, DALL'ACRONIMO RBEM (MODELLO ECONOMICO BASATO SULLE RISORSE ), INSIEME ALLE NUOVE SORGENTIOPEN SOURCE (LICENZE LIBERE PER SVILUPPARNE I PROGETTI), FANNO SEMPRE PIÙ FIORIRE L'INTERESSE COLLETTIVO DI UNA NUOVA CULTURA GLOBALE.
L'IMPEGNO DI TUTTI, E' DI TOTALE INDISPENSABILITÀ PER COLLABORARE SENZA PIÙ COMPETERE.
Fausto Govoni

condividi

IL POTENZIALE GEOTERMICO MONDIALE

Siamo tutti vittime del "familismo amorale"

CONTATORE DEBITO PUBBLICO ITALIANO

FEDERICO PISTONO "cervello in fuga alla silicon valley"

Dichiarazione delle iniziative del Movimento Zeitgeist